Progetto Continuità

Comments: 0

Laboratorio continuità

Quando parliamo di continuità educativa ci riferiamo a tutte quelle attività finalizzate a trovare le connessioni e i collegamenti tra le diverse esperienze che il bambino compie contemporaneamente o in successione nei contesti di vita che gli appartengono.

Non si tratta di rendere omogenei ambienti ed esperienze che sono differenti fra loro, ma di costruire un filo coerente che colleghi le diverse specificità: in questo modo il bambino potrà mantenere, anche nel cambiamento, la consapevolezza della propria identità e del proprio ruolo.

Per realizzare ciò è necessario che tutti i soggetti coinvolti compiano uno sforzo progettuale per potersi conoscere reciprocamente ed individuare poi i percorsi che facilitano il passaggio sereno da una struttura all’altra.

É importante inoltre che i bambini percepiscano che le scelte per la continuità non sono improvvisate e momentanee, ma scaturiscono da una relazione costante e consolidata tra tutte le istituzioni che si occupano della loro crescita.

Per quanto riguarda i bambini della scuola dell’infanzia, nel corso dell’anno scolastico la continuità si realizzerà in direzioni diverse:

  • Relazioni di tipo verticale che si instaurano tra scuola dell’infanzia, asilo nido e scuola primaria, per favorire la conoscenza dei percorsi educativi specifici di ogni istituzione e la condivisione di progetti trasversali.

  • Rapporto orizzontale che si instaura fra scuola, famiglia e territorio, per promuovere la reciproca conoscenza, la condivisione delle scelte educative e l’integrazione di interventi che coinvolgono diversi interlocutori.

Comments are closed.

 
15-08-21
15-08-21
08-12-21
25-12-21

Prossimi eventi

Non ci sono eventi in arrivo al momento.

Con i bambini capirsi è semplice. Quando ti prendono per mano, hanno già scelto di fidarsi di te.